ATTENZIONE! Questo sito si è trasferito all'indirizzo stm.sottosuolo.org, e presumibilmente non riceverà più aggiornamenti!

Ultimo Aggiornamento di questa pagina: 28/12/2005 - 21:25

Torna alla homepage

Acaraggio

Dai, diciamo la verità: sono certo qualcosa di più di un utente informatico normale, ma ancor più certamente non sono un hacker. E allora, sperando con ciò di non offendere nessuno per la mia piccolezza, mi auto-definisco acaro. Una scelta di terminologia che ricorda un po' l'Italia com'era fino alla metà del secolo scorso, intenta a italianizzare con grande naturalezza qualsiasi termine straniero, nomi propri compresi...

Ma no, è solo frutto della mia abitudine di puntare dritto alla seconda fila mentre tutti si azzuffano per la prima. Così quando qualcun altro vorrà far uso del termine "acaro", vedrà che io ci sono già seduto sopra. [pernacchia]

In questa pagina inserirò, probabilmente senza un criterio logico, tutte quelle belinate che si possono mettere in atto in ambito IT per fare le cose in modo non convenzionale. Eccetera.


Post del mio blog in qualche modo inerenti al non-argomento

Filmografia geca
Una selezione di film per chi si dopa di bit.

I dialoghi di telnet

2005/07/10 - Server di posta di Libero

Volete sapere se un certo username ha una casella di posta attiva su popmail.libero.it? Collegatevi alla porta 110 del server con telnet, e digitate USER username e PASS unapassinventata. A parte il caso in cui imbroccate la password giusta al primo colpo, se ne potranno verificare due:

  1. -ERR invalid user or password e la connessione rimane attiva: niente da fare, l'username non esiste;
  2. -ERR [AUTH] invalid user or password / Connection closed by foreign host.: evviva, l'username ha una casella di posta su quel server!

Perchè vi dico questo? Nessun motivo in particolare, ma non certo per aiutarvi a spammare, fetecchioni che non siete altro!

Qualcuno poi mi spieghi se questo serve a tutelare gli utenti o è in realtà un boomerang.

Sessione HTTP

Collegarsi a un server http via telnet non è particolarmente interessante tanto per vedere il sorgente html, ma lo è per visualizzare gli header http (che sono stringhe trasmesse dal server prima del sorgente html stesso), o per usare comandi senza i vincoli imposti dal browser.

L'equivalente di richiedere una url via browser sono i seguenti comandi:

$ telnet nomehost 80
GET /path/pagina.htm HTTP/1.1
host: nomehost



Torna alla homepage


Il titolare del sito stmsat.altervista.org (sarebbe a dire StM) magnanimamente incoraggia la consultazione e distribuzione dei contenuti di queste pagine, ma si arrabbia come una biscia se non ne citate l'autore o la fonte (sarebbe a dire egli stesso medesimo, di nuovo).