ATTENZIONE! Questo sito si è trasferito all'indirizzo stm.sottosuolo.org, e presumibilmente non riceverà più aggiornamenti!

Torna alla homepage

Mr. StM's blog

[ Back ]

Tue, 19 April 2005, 02:07

Filmografia geca

Avete letto bene: geca, non ceca né greca.

Cominciamo dal film trasmesso stasera su Canale 5: Conspiracy.com, altrimenti conosciuto come Antitrust (titolo originale). Link. Un Tim Robbins che fa un personaggio spiccicato a Bill Gates, compresa la casa ultratecnologica e la multinazionale monopolista. Affari loschi, e qualche sprazzo di filosofia open source da due soldi.

Saltiamo di palo in frasca: Revolution OS, un documentario con tutti i crismi sul "miracolo" di GNU/Linux. Link. Il film da far vedere ai vostri amici o ai vostri genitori per dimostrare che non state perdendo il vostro tempo. Poi tornate pure a giocare a PlanetPenguin Racer, sapendo di esservi parati il culo per almeno altre 24 ore.

Facciamo poi un salto indietro nel tempo, al lontano 1995, con Hackers. Link. Lo dico subito: c'è Angelina Jolie in formato tardo adolescenziale, e sì, ci sono anche le sue labbra, tutte quante. Qualche tecno-puttanata si vede e sente, ma nel complesso fa piacere scoprire che non occupano la maggior parte del film. Alcune scene di "hacking" non sono nemmeno troppo inverosimili (memorabile il minutino di "social engineering", caricaturale ma non lontano dal vero). Certo, il mio Liceo non ha il linkino in homepage "regola l'orario per il test dell'impianto antiincendio", anche perché NON ha una homepage, ma il film vuole divertire e lo fa. Mio personale idolo il cattivo di turno, o meglio l'attore, che riesce a non scivolare nel ridicolo nemmeno quando va in skateboard con giacca, cravatta, e un cappottone da "pericolo rosso".

Ci riavviciniamo ai giorni nostri con Pirates of Sylicon Valley. Link. Una bella prova, devo dire. La storia vera (be', circa) di Bill Gates, Paul Allen e Steve Ballmer da un lato, e Steve Jobs e Steve Wozniak dall'altro. Sotto sotto il film simpatizza con gli utenti Apple, ma almeno non dipinge Bill come un omicida (se volete vedere questo, rivolgetevi ad Antitrust).

Poi, se vogliamo proprio, possiamo citare Matrix, Nirvana, e chissà quanti altri, ma non divaghiamo - queste cose non sono abbastanza geche.

Quelli che devo dire per contratto, ma che (ammetto) non ho ancora visto o ho visto troppo tempo fa: Wargames e Tron.

Robacce che mi riservo di verificare in futuro, ma anche no: The Triumph of the Nerds: The Rise of Accidental Empires; Nothing So Strange, con relativa news di Punto Informatico del 2002 che ne parla (sì, è il film in cui Bill Gates viene assassinato... smettete di sbavare, per cortesia).

A proposito... che i frequentatori di questo blog non s'inorridiscano né s'illudano: la concentrazione di post a tema informatico sarà anche elevata in questo periodo, ma può essere che si abbassi in futuro. Dipenderà.

E anche per stavolta è tutto. Stavo pensando che potrei trovare una formula di chiusura, come i presentatori televisivi vecchio stile... appunto, stavo.

Comments:

Maya, Tue, 19 April 2005, 11:16

 

StM, Tue, 19 April 2005, 13:29

Ma no che non sono caduto: per che altro motivo avrei fatto 'sto post, se non per avere segnalazioni di altri film da voi? :D

Quindi ora me ne sono segnato un altro :D

 

shuren, Sat, 23 April 2005, 18:15

 
Your comment:
Name: E-mail or Homepage:  
Guess the letters and numbers
(passphrase riddle)
--
3 chars before F,
'W' +3 letters,
(??? - 1) = 4;
small 'Q' +3 letters;
(??? - 6) = -3
and
→ retype that here
Questo sito non è più mantenuto, e pertanto i commenti sono disattivati (il captcha darà sempre errore). Dirigetevi al sito stm.sottosuolo.org se volete commentare o contattarmi.

Questo blog è online dal 30 giugno 2004, e va già bene che se ne sia accorto il suo autore.

Molto di quello che troverete qui è di produzione del signor StM; il quale, tuttavia, non disdegna di portare di tanto in tanto all'attenzione del pubblico frammenti di opere altrui, un po' come si fa con gli ospiti stranieri famosi invitati per dare l'estrema unzione al Festival di Sanremo. In ogni caso, badate sempre bene a citare fonti e autori di quello che spargete in giro e andremo d'amore e d'accordo.

Pur mancando questo blog di un meccanismo di tagging dei post, potete ritrovarne molti catalogati (manualmente) qui, o nelle specifiche sezioni del sito.

Collaboro a:

Ars Ludica

Blog personali che leggo/consiglio

Babbo Natale ormai non deve dimostrare più nulla
Blog Stanco
Che te lo dico a fare?
Emack
gianky.com - blog
gls blog
Il blog della madama
Il Blog di Obi-Fran
Maelstrom
Maya's Blog
Myhar: soliloqui e pippe mentali
Nicola Mattina Blog
Parole e Presepi
s l o w c o r e
TLUC ... Blog
Uccidi un grissino: salverai un tonno...

Blog di informazione, cultura e dintorni

attivissimo.blog
ecoblog
MANTEBLOG
MicheleM Web Log
Quelli di Zeus
Salam(e)lik, già Sherif's Blog
Trashfood

Blog genericamente *belli*, spassosi, insomma i MUST READ

"A" come Ignoranza
Come un romanzo
Il blog di eriadan
Il porco trio
personalitaconfusa
Visioni Binarie - di Alice Avallone (originariamente qui)

Blog a caso

Ciccsoft
Genova e dintorni blogger's corner

Nei commenti sono (forse) riconosciuti i seguenti tag:

[b][/b], [i][/i], [u][/u], [url]indirizzo[/url], [url=indirizzo]nome[/url], [img]indirizzo[/img].

I commenti non possono superare i 3000 caratteri.

(I post precedenti al 25 luglio 2005 non sono indicizzati)