ATTENZIONE! Questo sito si è trasferito all'indirizzo stm.sottosuolo.org, e presumibilmente non riceverà più aggiornamenti!

Torna alla homepage

Mr. StM's blog

[ Back ]

Tue, 30 August 2005, 04:09

Io stavo per spegnere la luce e addormentarmi. Giuro. Era ora di smetterla con questa storia di tirare tardi la notte, di alzarsi praticamente all'ora di cena... basta.

Avrei spento la "luce piccola" di lì a cinque minuti. E poi lo vedo. Charlie, ho deciso che lo chiamerò Charlie. Charlie il pipistrello, che chissà dov'era, chissà come c'è finito, sta di fatto che si mette a volteggiare nel cielo della mia stanza. Con un po' di stupore misto a tenerezza e curiosità, me ne sto imbambolato per due minuti buoni a vederlo squadrare la mia stanza a colpi di ultrasuoni... mi sentivo come giudicato nel mio gusto per l'arredamento, mi aspettavo da parte sua una specie di responso estetico da dedurre dai suoi volteggiamenti. Va ben'.

Io che sono un'anima candida, un buono, uno che per dare un pugno ne deve ricevere due, suppongo: "poverino, non saprà come uscire". Mi sono dimenticato di dire che sono anche un po' pirla. Cosa fa un pirla quando formula un'ipotesi? Non si preoccupa di pensare che forse le cose non stanno come crede, NO! Lui prende e agisce subito in base alle sue supposizioni. A un pirla finisce nella stanza un pipistrello? Il pirla apre la finestra.

Stavo appurando il fatto che forse volesse stare ancora un po' dentro, girellare, magari chiedermi in prestito qualche numero di Rat-Man (ahaha :| ), quando flappeteflappeteflappete, ecchete che entra dalla finestra Boris, l'amico d'infanzia di Charlie. Uuuuu, guarda come volano affiatati... però qui il problema si complica. Mi sa che non ne hanno mica voglia di uscire...

flappeteflappeteflappete.

Miranda, la dolce Miranda. Eccheccazzo. Sono diventato inquilino di una voliera? Fatto sta che ho capito l'antifona, col solito ritardo. Ho provato ad agitare minaccioso una stecca da biliardo (ma non avrei avuto il cuore di colpirli, sebbene i loro riflessi fossero assai lenti* e quindi avrei potuto), a fare la corrida con un lenzuolo... niente. Hanno deciso che stanno qui. Va bene, chiudo la finestra... avete ragione, sì, in effetti fuori fa un po' freschino.

Adesso sono annidati da qualche parte sopra all'armadio, fra gli scatoloni della roba vecchia. Possono restare, ma SOLO PER QUESTA NOTTE. E se sento anche solo un *accenno* di flappete, faccio una strage.

E le FAQ del WWF un paio di palle. La luce dovrebbe dar loro fastidio? Come no, Charlie ha iniziato ad agitarsi (e a manifestare la propria presenza) quando ho spento il neon, al che evidentemente non poteva più abbronzarsi la pancia stando attaccato alla plafoniera. La mia diagnosi inappellabile è che siano stati sorpresi dal freddo.

Comunque sono carini ^_^

Spero che, se uno dei tre per caso è un vampiro, questo sia Miranda o_O


Note:
*=evidentemente per il loro appoggiarsi negli spostamenti più agli ultrasuoni che alla luce - come sapete, la velocità del suono nell'aria è di parecchi ordini di grandezza inferiore a quella della luce.

Comments:

jok, Tue, 30 August 2005, 08:51

 

Obi, Tue, 30 August 2005, 11:30

AHAHAHAHAH Ma bellissimo!!!

 

fedeRIX0, Tue, 30 August 2005, 12:41

...guarda che di solito i pipestrelli scagazzano e non poco! :sisi:

 

StM, Tue, 30 August 2005, 13:12

 

Luasso, Tue, 30 August 2005, 16:27

LOLLONE GIGANTE!!!
Addestrali ad andare in edicola a prendere il giornale (aggratis) o cose del genere...

 

StM, Tue, 30 August 2005, 16:42

 

Pagliotz, Tue, 30 August 2005, 18:36

Che culo che hai. Io ho le zanzariere, e non mi possono entrare...

 

StM, Wed, 31 August 2005, 20:51

 

, Fri, 02 September 2005, 09:23

Pensa che io voglio comprare un nido per pipistrelli per adottarne uno!

 

StM, Fri, 02 September 2005, 11:42

 
Your comment:
Name: E-mail or Homepage:  
Guess the letters and numbers
(passphrase riddle)
--
:K:
;
_c_
and not a
"G",
but
small 'H' +2 letters
&
2 chars before R;
(??? - 5) = -3
and then
:j:
and
_x_
and then
→ retype that here
Questo sito non è più mantenuto, e pertanto i commenti sono disattivati (il captcha darà sempre errore). Dirigetevi al sito stm.sottosuolo.org se volete commentare o contattarmi.

Questo blog è online dal 30 giugno 2004, e va già bene che se ne sia accorto il suo autore.

Molto di quello che troverete qui è di produzione del signor StM; il quale, tuttavia, non disdegna di portare di tanto in tanto all'attenzione del pubblico frammenti di opere altrui, un po' come si fa con gli ospiti stranieri famosi invitati per dare l'estrema unzione al Festival di Sanremo. In ogni caso, badate sempre bene a citare fonti e autori di quello che spargete in giro e andremo d'amore e d'accordo.

Pur mancando questo blog di un meccanismo di tagging dei post, potete ritrovarne molti catalogati (manualmente) qui, o nelle specifiche sezioni del sito.

Collaboro a:

Ars Ludica

Blog personali che leggo/consiglio

Babbo Natale ormai non deve dimostrare più nulla
Blog Stanco
Che te lo dico a fare?
Emack
gianky.com - blog
gls blog
Il blog della madama
Il Blog di Obi-Fran
Maelstrom
Maya's Blog
Myhar: soliloqui e pippe mentali
Nicola Mattina Blog
Parole e Presepi
s l o w c o r e
TLUC ... Blog
Uccidi un grissino: salverai un tonno...

Blog di informazione, cultura e dintorni

attivissimo.blog
ecoblog
MANTEBLOG
MicheleM Web Log
Quelli di Zeus
Salam(e)lik, già Sherif's Blog
Trashfood

Blog genericamente *belli*, spassosi, insomma i MUST READ

"A" come Ignoranza
Come un romanzo
Il blog di eriadan
Il porco trio
personalitaconfusa
Visioni Binarie - di Alice Avallone (originariamente qui)

Blog a caso

Ciccsoft
Genova e dintorni blogger's corner

Nei commenti sono (forse) riconosciuti i seguenti tag:

[b][/b], [i][/i], [u][/u], [url]indirizzo[/url], [url=indirizzo]nome[/url], [img]indirizzo[/img].

I commenti non possono superare i 3000 caratteri.

(I post precedenti al 25 luglio 2005 non sono indicizzati)