ATTENZIONE! Questo sito si è trasferito all'indirizzo stm.sottosuolo.org, e presumibilmente non riceverà più aggiornamenti!

Torna alla homepage

Mr. StM's blog

[ Back ]

Sat, 10 September 2005, 03:14

Di solito non parlo di quello che faccio nelle mie giornate. Forse perché non mi va... o forse perché non faccio un tubo di niente. Come preferite. Parenti, astenetevi dal togliere ogni dubbio.

Oggi faccio un'eccezione.

Oggi sono andato al cinema. Da solo. La scusante era che chissà se e quando avrebbero dato "Il castello errante di Howl" a Savona, e così essendo già a Torino approfittavo... ma... ragazzi, andare al cinema da soli è il pa-ra-di-so.

Non c'è da stilare la Costituzione del Gruppo Cinema per decidere quale film andare a vedere, dove come e perché; che poi si finisce sempre per vedere il film che scontenta tutti.

Non devi giocare a carambola per trovare 16 posti tutti nella stessa fila, per te e i tuoi amici.

Ci vai quando cavolo hai tempo e ti pare (puoi decidere di entrare in un cinema nell'istante esatto in cui ci passi davanti).

Vai al cinema quando vuoi vedere un film, e non viceversa.

Non ti senti obbligato ad offrire il biglietto, come ad esempio nel caso in cui tu sia in dolce compagnia, oppure non ti capita che la cassiera *assuma* che tu voglia offrire e al momento di farti pagare ti dica il prezzo di DUE biglietti.

Non devi pensare al prima o al dopo cinema... cioè, se vuoi ci pensi, ma sono anche fatti tuoi.

Ti metti nel posto che preferisci tu ("no qui no è troppo lontano, andiamo in prima fila che si vede bene", due torcicolli al tavolo quattro, grazie).

Non ti senti in imbarazzo se quelli che ti sei portato appresso, poco avvezzi alle sale cinematografiche coprono tutti i passaggi importanti del film con i loro "non capisco, spiegami" (i bambini sono perdonati :*, ma fanno girare le balle lo stesso). L'effetto è centuplicato se il film è un sequel, ma immagino già lo sappiate (sarà ben impresso nella vostra schiena, dalle scudisciate di 35mm che vi avranno inflitto le maschere di decine di sale).

Il tuo popcorn te lo mangi tu e solo tu.

Non devi per forza sviscerare il film con qualcuno alla fine della proiezione (tuttavia non ci si salva dall'udire tremendi commenti da cascapalle - ricordiamoci che ci sono ALTRI spettatori nella sala). "Mi è piaciuto. Sì. Molto." "Sì" "Molto" "Anche a me, molto" "Sì" "Già".

Se sei uno di quei compagni di cinema rompicoglioni che ti fanno pesare il fatto di averli arricchiti culturalmente avendoli portati a vedere l'ultimo Blockbuster della Sierra Leone, e sei entrato per sbaglio in un cinema che proiettava a ciclo ininterrotto documentari muti e in bianco e nero sulla musica dodecafonica, be', stavolta non hai nessuno a cui frantumare i gioielli di famiglia: tiè.

(Ovviamente potete modificare la frase sopra a seconda dei VOSTRI gusti cinematografici; per esempio, al posto di "arricchiti culturalmente" potete mettere "cullati in un'agrodolce melodia d'amore", e proseguire a cambiare i termini come farebbe un melenso e squallido appassionato di pallosi film rosa... spero che "rosa" non sia offensivo, non è evidentemente mia intenzione esserlo; offensivo, non rosa).

Pare che, se vai al cinema da solo, i sedili NON diventino roventi appena cominciati i titoli di coda. Cioè, ti alzi quando ti pare, davvero, giuro, ho provato di persona!

Guardare un film da solo permette di goderselo appieno, senza lasciarsi distrarre da manine nelle manine, gomitate, tubi di pop-corn in testa, intrusioni (estrusioni) furtive nelle (dalle) mutande, richieste nei momenti clou di generi alimentari che guardacaso si trovano di fianco a voi, eroici smistatori.

Guardate un film all'insaputa dei vostri amici. Poi, quando li incontrate e meno se lo aspettano, fate outing: "IO HO VISTO SCARNIFICATORS OTTO!". Sarete i loro idoli per 3,86 secondi. I 7 euro più ben spesi della vostra vita. Di merda.

Comments:

Obi, Sat, 10 September 2005, 14:06

Va bene anche trovare una compagnia che vive il cinema nel modo in cui lo vivi te :D

 

StM, Sat, 10 September 2005, 14:34

C'hai anche raggione te :'(

:D

 

Val, Sat, 10 September 2005, 17:20

sono prossima a condividere l'esperienza del cinema in solitaria ^__^

 

marco, Sun, 11 September 2005, 19:45

 

StM, Sun, 11 September 2005, 21:08

Speriamo che di qui a novembre il sito migliori... non riesco a navigarci :P

 

madama, Mon, 12 September 2005, 11:27

 

marco, Mon, 12 September 2005, 14:11

qui ci sono le anticipazioni:
http://snipurl.com/hm09

 

Erika, Wed, 14 September 2005, 16:50

 

StM, Wed, 14 September 2005, 17:34

 

Erika, Thu, 15 September 2005, 18:33

 

Erika, Thu, 15 September 2005, 18:37

Ops, chiedo scusa per il doppio commento.

 

StM, Thu, 15 September 2005, 18:51

 
Your comment:
Name: E-mail or Homepage:  
Guess the letters and numbers
(passphrase riddle)
--
(??? * 10) = 10
and then
3 chars before small Z
;
'A' +1 letters;
(((??? * 7) - 9) - 2) = 10
;
2 chars before W;
small 'W' +2 letters
followed by
→ retype that here
Questo sito non è più mantenuto, e pertanto i commenti sono disattivati (il captcha darà sempre errore). Dirigetevi al sito stm.sottosuolo.org se volete commentare o contattarmi.

Questo blog è online dal 30 giugno 2004, e va già bene che se ne sia accorto il suo autore.

Molto di quello che troverete qui è di produzione del signor StM; il quale, tuttavia, non disdegna di portare di tanto in tanto all'attenzione del pubblico frammenti di opere altrui, un po' come si fa con gli ospiti stranieri famosi invitati per dare l'estrema unzione al Festival di Sanremo. In ogni caso, badate sempre bene a citare fonti e autori di quello che spargete in giro e andremo d'amore e d'accordo.

Pur mancando questo blog di un meccanismo di tagging dei post, potete ritrovarne molti catalogati (manualmente) qui, o nelle specifiche sezioni del sito.

Collaboro a:

Ars Ludica

Blog personali che leggo/consiglio

Babbo Natale ormai non deve dimostrare più nulla
Blog Stanco
Che te lo dico a fare?
Emack
gianky.com - blog
gls blog
Il blog della madama
Il Blog di Obi-Fran
Maelstrom
Maya's Blog
Myhar: soliloqui e pippe mentali
Nicola Mattina Blog
Parole e Presepi
s l o w c o r e
TLUC ... Blog
Uccidi un grissino: salverai un tonno...

Blog di informazione, cultura e dintorni

attivissimo.blog
ecoblog
MANTEBLOG
MicheleM Web Log
Quelli di Zeus
Salam(e)lik, già Sherif's Blog
Trashfood

Blog genericamente *belli*, spassosi, insomma i MUST READ

"A" come Ignoranza
Come un romanzo
Il blog di eriadan
Il porco trio
personalitaconfusa
Visioni Binarie - di Alice Avallone (originariamente qui)

Blog a caso

Ciccsoft
Genova e dintorni blogger's corner

Nei commenti sono (forse) riconosciuti i seguenti tag:

[b][/b], [i][/i], [u][/u], [url]indirizzo[/url], [url=indirizzo]nome[/url], [img]indirizzo[/img].

I commenti non possono superare i 3000 caratteri.

(I post precedenti al 25 luglio 2005 non sono indicizzati)